News ed Eventi

Social Communities

Archivio

Utenti Registrati

Chi siamo

   Giorno dopo giorno, il patrimonio culturale che si trova negli archivi e nelle biblioteche italiane rischia grosse perdite. Non sono soltanto i documenti più antichi a essere in pericolo: essi anzi, essendo stati costruiti con materiali più durevoli di quelli moderni e contemporanei, appaiono meno a repentaglio delle carte ottocentesche o di quelle a noi ancora più vicine.

Il medesimo discorso vale per i libri: un manoscritto medievale per la cui realizzazione furono impiegate pergamena e assi di legno è assai più resistente di un libro economico prodotto con carta riciclata. Ma anche quest’ultimo costituisce una “testimonianza materiale avente valore di civiltà” e della sua salvaguardia, della sua trasmissione al futuro dobbiamo ugualmente farci carico, non foss’altro per tenere fede al dettato dell’art. 9 della nostra Carta Costituzionale.

La conservazione di tale, solo in apparenza marginale, componente del patrimonio culturale, se da un verso è di fondamentale importanza per la nostra società, dall’altro  costituisce una sfida di rara complessità. Basti soltanto rammentare come questa classe di beni culturali sia forse l’unica la cui fruizione si basa sulla sollecitazione meccanica del bene stesso. E d’altra parte che senso avrebbe conservare una collezione libraria o un fondo d’archivio reso inaccessibile agli studiosi? Esso, per ciò stesso, perderebbe la propria ragione d’essere. La sfida è tutta qui: rendere fruibile un patrimonio imponente per qualità e quantità e, al tempo stesso, fare sì che anche coloro che verranno dopo di noi possano goderne appieno. L’Associazione Italiana dei Conservatori e Restauratori degli Archivi e delle Biblioteche, AICRAB, riunisce i professionisti che, ogni giorno, con passione e dedizione, si impegnano in questa sfida.

L’AICRAB è l'unica organizzazione nazionale che riunisce archivisti, bibliotecari e restauratori impegnati nella conservazione del patrimonio archivistico e bibliografico italiano, nonché  tutti coloro che pur non appartenendo a queste categorie professionali, condividono gli intenti dell’Associazione. Uno degli scopi fondamentali dell’AICRAB è quello di incrementare la conoscenza mediante lo sviluppo delle iniziative di formazione, studio e ricerca in tutti i campi connessi alla conservazione del patrimonio archivistico e bibliografico. In particolare essa promuove continue opportunità di formazione e aggiornamento professionale, pubblica e diffonde le informazioni tecniche e professionali più aggiornate, migliora le metodiche e le tecniche più adatte alla prevenzione, alla manutenzione e al restauro dei materiali conservati negli archivi e nelle biblioteche.