PERCHE’ ASSOCIARSI AD AICRAB

AICRAB dà voce a un ambito della conservazione, quello del patrimonio archivistico e bibliografico, che soffre di un ritardo cronico di sviluppo, anche determinato dal ruolo marginale attribuito a libri e documenti nel contesto del patrimonio culturale italiano.

AICRAB non è un’associazione di categoria. Essa si propone di favorire la conoscenza e il rapporto tra i diversi professionisti (archivisti, bibliotecari, restauratori ecc.) che condividono l’obiettivo della conservazione e della valorizzazione del patrimonio culturale presente negli archivi e nelle biblioteche.

AICRAB opera nella convinzione che dalla crescita di consapevolezza e dal dialogo tra i professionisti della conservazione si producano risultati positivi sulle attività di conoscenza e di salvaguardia del patrimonio custodito nelle biblioteche e negli archivi.

Diventare socio

Può diventare socio di AICRAB chiunque sia interessato alla conservazione dei beni archivistici e librari, sia che svolga attività professionale, sia che frequenti Scuole di Alta Formazione, specializzazione, corsi di perfezionamento, master e altre scuole e corsi di livello universitario, nonché ogni persona fisica o giuridica la quale, al di fuori delle ipotesi predette, condivida gli scopi di cui all’art. 3 dello Statuto

La quota associativa per l’anno 2019 è stabilita in € 30,00 annuali, ridotta per gli studenti e i non occupati a € 10,00.

 

 

I Soci AICRAB

All’atto dell’iscrizione, ovvero del rinnovo i soci sono invitati a compilare il modulo relativo alla qualifica professionale posseduta: Archivista Conservatore, Bibliotecario Conservatore, Restauratore o Collaboratore restauratore, Studente.
Chi non si riconosce in una delle categorie elencate sopra, è pregato di compilare il modulo Altre Professionalità.

Tutela legale per i Soci

In favore degli associati, AICRAB ha stretto un accordo di assistenza giudiziale (in processi civili, penali, amministrativi) e stragiudiziale (per pareri, quesiti, etc.) con l’Avvocato Prof. Francesco Emanuele Salamone dello Studio Legale Lemme (Roma), docente universitario specializzato in Diritto dei Beni Culturali.

In forza di tale accordo gli associati AICRAB potranno avvalersi dell’assistenza legale dell’Avvocato Salamone a tariffe convenzionate e agevolate. 
Per un contatto diretto con l’Avvocato Salamone: f.salamone@studiolemme.it

 

La prime due immagini di questa sezione sono su concessione della Alma Mater Studiorum Università di Bologna – Biblioteca Universitaria di Bologna” ed è fatto espresso divieto di riproduzione o duplicazione con qualsiasi mezzo.

about_small_3